Laura

“I” Laura, e non solo Laura come si potrebbe intendere, esistono da quasi 20 anni ormai. Chi ha detto che il vino più invecchia più diventa buono? Il loro prodotto si è inacidito, insaprito. Nati tra i banchi di legno sono poi maturati tra pixel e wave. Una crescita molto veloce e molto intensa con produzioni sempre più mature e sempre più simili al loro habitat: la giungla urbana!

Nati e cresciuti a Napoli hanno messo bit su bit, ovviamente distorto, tutto ciò di cui ora si parla tanto. Una Gomorra vissuta in silenzio ed in silenzio emanata a volumi sempre più alti e forti. Non c’è bisogno di tante parole, lo hanno capito col tempo. In realtà non c’è bisogno di parole per esprimere le proprie emozioni lasciando la comunicazioni ai propri neutroni.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestPrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*